Chirurgia vertebrale e studio della scoliosi

La Chirurgia Vertebrale e Centro Scoliosi  si occupa:

 

Deformità (gravi scoliosi e cifosi dell’adolescente e dell’adulto)

Patologie degenerative malformative (stenosi vertebrali, spondilolistesi, discopatie, ernie del disco lombari e cervicali,  mielopatie cervicali)

Esiti di trauma, fratture osteoporotiche, metastatiche etc

 

Le tecniche sono le più innovative e trovano indicazione a seconda delle caratteristiche di gravità di ogni patologia da trattare:

 

Interventi di artrodesi stabilizzazione vertebrale con sistemi protesici in Titanio e PEEK (viti transpeduncolari, gabbie intersomatiche) delle patologie artrosiche e malformative di maggiore gravità

Interventi di correzione e stabilizzazione nelle gravi scoliosi e cifosi dell’adolescente e dell’adulto

Interventi chirurgici con doppio approccio (laterale tipo X-LIF e posteriore) delle patologie spinali più complesse

Interventi con tecniche di stabilizzazione vertebrale percutanea e “minioopen” nei casi selezionati

Cifo e vertebropastiche nelle fratture osteoporotiche e tumorali secondarie

Tecniche di Laser discectomia e microdiscectomia nei casi di ernia del disco

Commenti chiusi